mercoledì 17 febbraio 2016

Ospite Fausto

foto da FcParma.com

Sul Carlino di oggi intervista al responsabile del settore giovanile del Parma Fausto Pizzi. Tra le altre cose l'ex Forlì (e Inter, Napoli eccetera) racconta dell'ultimo grande applauso ricevuto in carriera, quello che si porterà sempre nel cuore e gli fu dedicato al 'Morgagni' durante un derby che molti di voi ricordano.

60 commenti:

  1. Ricordo quel momento e ricordo una gran brava persona

    RispondiElimina
  2. Riccardo il tuo articolo di ieri sul carlino ha fatto "rumore" , considerando la reazione della Società sul suo sito + facebook ….!…

    Godiamoci ancora qualche mese questo fantastico gruppo di giocatori+allenatori , poi mi piacerebbe capirne un po' di più sulla reale situazione della Società, settore giovanile, ecc.

    FORZA FORLI' !!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Fantini fai sempre dei danni...;)

    RispondiElimina
  4. Considero Pizzi uno dei più grandi talenti che abbia potuto ammirare nel mio Forlì: ricordo l'anno dei Play-Off contro il Ravenna, ricordo una partita a Castel San Pietro in cui dominammo e perdemmo non si sa come (o meglio si sa, per colpa di un arbitraggio scandaloso), col nostro regista in campo a tessere trame di gioco a ripetizione.

    Quello fu un gran bel Forlì da stropicciarsi gli occhi.


    Relativamente alla dura presa di posizione della società, sarà il futuro immediato a dirci se aveva ragione Riccardo, oppure se la prossima estate verrà costruito uno squadrone che tremare la serie D farà.

    Riccardo è sempre stato un giornalista libero che non si inventa le cose: mi auguro che rimanga tale anche in futuro, e che non guardi in faccia a nessuno come ha sempre fatto.

    RispondiElimina
  5. il master è un cerebrale e un sensitivo ... uno con le palle ... guai a chi lo tocca! ... lunga vita la master!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie marco, grazie filippo. Nel nostro lavoro cerchiamo tutti di fare il meglio possibile, a volte si sbaglia, in questo caso sono convinto di non aver sbagliato. E comunque queste giornate 'calde' fanno uscire l'indole vera e profonda delle persone: benissimo così. Pensiamo al Parma che è meglio

      Elimina
    2. Complimenti Riccardo gran bell'articolo!!Hai fatto centro e la risposta piccata da parte della società ne è la conferma...fidati non ti sei sbagliato di niente (ma questo lo sai già....)

      Elimina
  6. Ce ne fossero di Fantini, innamorati di questi colori, altro che chiacchiere, permali e tiraculi vari.
    Di chiacchiere, feste a sorpresa, permali e tiraculi vari (torto o ragione che sia) ne avrei anche a basta...

    RispondiElimina
  7. Non vediamo Poli che prova il tabellone luminoso....vuoi mettere??? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. poli che prepara il tabellone luminoso per i cambi e per i minuti di recupero ... è uno spasso! ... anzi un cult!! :-)))

      Elimina
    2. non me ne vogliano i "tribunari" ma in gradinata c'è una fauna verace esilerante e in via di estinzione ... lunga vita al settore!!

      Elimina
    3. Ahah soprattutto in via di estinzione...anzi speriamo di no, teniamo il posto al nostro amico ritardatario, prima delle 3 il centro diurno non apre il cancello!

      Elimina
    4. ahahaha ... bè lui ormai è diventato una sorta di mascotte ... si potrebbe addirittura mandare in campo a fine primo tempo insieme al galletto ... e senza travestimento dato che credo non ne abbia bisogno ... però al di là degli scherzi anche lui è diventato fondamentale ... la gradinata è una sorta di comunità circense ... e io sinceramente manco per sogno la cambio con la tribuna anche a parità di prezzo ... ripeto lunga vita al settore!!

      Elimina
  8. Marco ho pensato la stessa cosa...e che non ci fischino la Mascotte,fa divertire i bambini a prescindere dall'appartenenza.
    Io resto convinto che non arrivino a 800 e quindi andranno nel loro settore, considerando il fatto che una parte, parenti, amici, dirigenti andrà in tribuna.
    Mi sbaglierò ma la nostra dirigenza non ha fatto una scelta saggia.
    Belle le tue parole sulla Comunità in Gradinata....allora Domenica anche Mauro viene in trasferta in Tribuna...Evvai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un manipolo di esodati in tribuna....!
      Sarà ma a me farà specie vedere più di 7/800 gialloblu (o biancoscudati o non so cosa)...
      In trasferte comode in serie a (Chievo, Genova o simili) non so se arrivavano a 4/500....ma sicuramente ricordo male io...

      Elimina
    2. Quest'anno siamo andati dappertutto in pIù di mille, a parte il mercoledì alle 14-30, non credo a Forlì saremo di meno. In serie A trasferte da 4-500 perone sono un lusso per quasi tutti, credimi. e non parlo dei primi anni entusiastici..

      Elimina
    3. Cervia mi dispiace fare crollare le tue convinzioni....prima erano "massimo 500", adesso "non arrivano a 800"...oggi venduti 1330 biglietti, domani c'è ancora prevendita, e poi se li venderanno pure domenica allo stadio, ti garantisco che in romagna abbiamo molti tifosi

      Elimina
    4. secondo me qualcuno non ha tanto capito cosa sono diventate le trasferte di serie A al giorno d'oggi tra tessere divieti, gente sempre più scazzata e che ha sempre meno voglia di farsi km per prendere acqua e freddo quando può vederla in tv. Negli ultimi 7-8 al Tardini non ho mai visto più di 300 atalantini, 500 genoani, 500 romanisti ecc...tanto per citare alcune tifoserie considerate dal senso comune come molto partecipi.

      Elimina
  9. Sentendo alcune voci a ieri sera venduti 1500 biglietti a Parma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora mi taccio subito allora...mej cojoni!

      Elimina
    2. Nn ho la certezza Andrea ma da mie fonti mi è pervenuto sto numero circa

      Elimina
  10. Forlì. In vista dell’incontro di calcio Forlì F.C. – PARMA Calcio 1913, previsto per il prossimo 21 febbraio, all’esito della valutazione degli elementi acquisiti – volti a verificare le potenziali ripercussioni sull’ordine e sulla sicurezza pubblica – è stato emesso uno specifico provvedimento prefettizio, recante le seguenti prescrizioni:

    1. obbligo di prevendita dei biglietti destinati alla tifoseria parmense a Parma fino alle ore 19.00 del giorno antecedente l’incontro;
    2. divieto di vendita dei biglietti alla tifoseria ospite il giorno dell’incontro;
    3. obbligo, per i tifosi parmensi, di accedere allo stadio, seguendo il percorso loro dedicato, con accesso esclusivo attraverso l’ingresso riservato in via Campo di Marte;
    4. trasferimento dei tifosi forlivesi, in possesso di abbonamento per la gradinata, in tribuna laterale senza aggravi di costo;
    5. obbligo di informazione per i tifosi forlivesi, tramite la stampa locale, delle vie d’accesso allo stadio,
    6. fissazione del costo dei tagliandi, in tempo utile;
    7. previsione di impiego di adeguato numero di steward “professionisti”, oltre al personale volontario di norma impiegato;
    8. predisposizione di almeno un punto di ristoro sotto il settore gradinata ospiti a disposizione della tifoseria parmense;
    9. predisposizione di bagni chimici in numero adeguato.

    speriamo non ci distruggano la gradinata.

    RispondiElimina
  11. La Prefettura scende da Marte???...basterebbe recarsi al Morgagni e fare una verifica.
    I tifosi del Forlì conoscono gli ingressi dello stadio mica siamo rincoglioniti.
    Il punto di ristoro dietro la gradinata c'è da sempre, basterebbe rifornirlo, hanno sempre un pentolino di brule'che non basta mai per noi, domenica servirà l'autobotte.
    I cessi sono in entrambe i lati della grada, non avranno tutti la prostata....se bevono troppa birra c'è una bellissima muraglia da sempre adibita a pisciatoio!
    Venite tranquilli...dalla gradinata c'è una visuale perfetta,piuttosto siate civili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la situazione che mi incuriosisce di più è quella degli ultrà del parma che arrivano in treno ... vorrei capire se li scorteranno e che strada gli fanno fare per arrivare in via campo di marte senza passare vicino alla via emilia dove c'è l'entrata della tribuna ... a quello la prefettura chissa se avrà pensato.

      Elimina
    2. Gliela fanno sudare la camminata...fanno il giro dalle casermette...ahahah

      Elimina
    3. speriamo gli facciano fare 6/7 km ... ahahahah

      Elimina
  12. Ma pensa te i bagni chimici in numero adeguato..e il ristoro...ma cosa arriva una marea di incontinenti avvinazzati....?
    Con tutte ste pugn@@@@ mi sa che al buon pres. conveniva dare gli 800 biglietti del settore ospite e bona, anche perché voglio proprio vedere quanti saranno più di 800, son proprio curioso...

    RispondiElimina
  13. E poi come han fatto gli ascolani anno scorso? Sono morti disidratati e di poliuria?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si porteranno la sportina della merenda.

      Elimina
    2. I biglietti venduti a oggi sono 1327. C' è ancora domani. Bagni chimici, a noi!

      Elimina
  14. Vengono anni 70...meglio un cestino in vimini.

    RispondiElimina
  15. Tranquilli siamo gente civile. La gradinata sarà rispettata, la botte del vin brulè molto meno. E forse neanche il buon Merelli. La fila al botteghino oggi era molto lunga, ma anche fossimo in 800 non credo che vi farebbero restare lì di fianco. Non sarebbe un problema, ora sembra che stiano arrivando gli unni. Mah. Anche le restrizioni sui biglietti il giorno della partita tocca vedere. Comunque credo più di mille li saremo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lasciate perdere merelli ... ha solo 19 anni ... vi avrà mancato di rispetto ma voi non gli avete certamente lanciato delle rose.

      Elimina
  16. Io avrei fatto la stessa cose se ti insultano x 90 minuti. ....

    RispondiElimina
  17. Se farà strada si dovrà abituare. È stato insultato perché perdeva tempo. Per il resto la storia del rispetto a me non interessa granché,nel senso che finita la partita era chiusa lì . Sicuramente domenica qualche coro partirà, ma fa parte del gioco. Poi se offendi l' arbitro che ti fa la lingua prendi la multa. Pensa te. Come domenica. Comunque spero sia una bella partita, aperta. E di mangiare bene, prima

    RispondiElimina
  18. Se è uno di voi allora meglio, sarà una bolgia.

    RispondiElimina
  19. Mauro per toglierti la curiosità a stassera venduti 1327 biglietti dato ufficiale.

    RispondiElimina
  20. S proposito la società Forlì io direi che per rispetto dei forlivesi a questo punto dovrebbe mettere per noi locali il prezzo del biglietto fisso a quello della gradinata visto che c'è ne hanno privato che ne pensate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da una parte sarebbe giusto soprattutto per chi comunque segue sempre il galletto..invece per i tifosi occasionali che verranno solo domenica gli sta bene che paghino il prezzo intero!

      Elimina
    2. scusami ma mi sembra una sciocchezza ... un conto è far entrare in tribuna gli abbonati di gradinata che sono stati sfrattati ... ma per chi acquista il biglietto come fai ad individuare chi sarebbe non sarebbe andato in tribuna???

      Elimina
    3. c'è un "sarebbe" di troppo :-)))

      Elimina
    4. Certo Marco non è una cosa fattibile, il mio è un assurdo per sottolineare che domenica tantissimi tifosi occasionali si presenteranno al Morgagni solo perché c'è "l'evento "(lamentandosi del prezzo del biglietto...)salvo poi non farsi vedere allo stadio fino al prossimo "evento"
      Come abbiamo gia scritto qui sul forum la squadra quest'anno merita una risposta maggiore da parte della città

      Elimina
  21. 1327 biglietti sono tantissimi non solo per la serie D ma anche per altri palcoscenici,persino per la serie A! Evidentemente c'è molto entusiasmo a Parma in questo momento,la vittoria sancirebbe la consacrazione alla lega pro.Sara'bello vedere il Morgagni pieno!! non vedo l'ora che sia domenica

    RispondiElimina
  22. La nostra è di fatto una tifoseria di e da serie A però molto civile molto rumorosa e molto colorata. Se ci rispettate sarete rispettati e sarà una giornata di festa. Chiaro che se al primo episodio inizieranno cori tipo falliti o cose del genere su tanta gente qualche testa calda c'è sempre e diventa tutto più scomodo ma spero di no. Mi auguro una giornata di sport con l'ospitalità che contraddistingue la gente della nostra regione. Vinca il migliore ma per noi che si Vinca o che si perda Forza Magico immenso Parma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sappi che quello che hai intimato vale anche per voi.

      Elimina
  23. No non era una intimidazione era una considerazione. Non avete debolezze che possiamo utilizzare non avete onte da recriminare non ci sono rivalità di sorta. Fossimo a ScoReggio Bologna o Modena posso capire ma dal punto di vista calcistico non abbiamo motivo di creare tensioni con una tifoseria neutrale. Quest'anno nessuno si è mai lamentato e poi nel contesto regione siete simpatici. Anche questo blog lo è oltre che essere equilibrato. Un saluto a tutti. Buona continuazione e buona partita a tutti voi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono stato in curva a Parma in un paio di occasioni nei primi anni 2000 (Parma - Perugia 4-0 e un Parma - Napoli )tifoseria tranquilla e colorata e sicuramente più simpatica rispetto agli sbruffoni delle teste quadre

      Elimina
    2. Marco hai ragione che domenica ne approffitterebbero i tifosi occasionali ma però magari molti sarebbero andati davvero in gradinata visto che anche il tempo sarà buono....era solo casomai per cercare di invogliare qualche persona a venire più spesso allo stadio....sui numeri dei forlivesi partecipanti nn sarei tanto convinto visto che ieri sera in una partita di cartello al palafiera ho visto 220 ospiti e i soliti 1000 abbonati nostri più al Massino 200 forlivesi in più rispetto alla media delle partiteprecedenti, vabbe che la categoria fa pena però i forlivesi ormai sono questi o si sta a livelli alti di categorie e ci sono risultati altrimenti purtroppo nn siamo una città per vie di mezzo

      Elimina
    3. avevo capito il tuo intento ... ma non è praticabile soprattutto in questa partita ... poi sono d'accordo che i biglietti sono alti per la categoria.

      Elimina
  24. scusate amici crociati...ma evitiamo di venire a fare troppo i fenomeni sui blog altrui. Siamo in D da qualche mese per colpa di due delinquenti, cerchiamo di ripartire con umiltà senza dire alle persone cosa devono fare a casa propria.Testa bassa e avanti per la nostra strada, le prospettive sono ottime sia a livello tecnico che societario ma cerchiamo di prenderla giù bene (come stiamo facendo) senza fare troppo i fenomeni che sti due bastardi ci hanno fatto fare una figura di merda a livello mondiale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questo è un discorso che ti fa onore ... non solo davanti ai tuoi ma anche davanti a noi.

      Elimina
    2. Forse Russel mi sono perso qualche commento, ma per quanto mi riguarda non ho proprio voglia di fare il fenomeno, oltretutto rispetto tutti i tifosi che seguono la propria squadra a maggior ragione quando i palcoscenici non sono quelli delle serie a, che noi abbiamo vissuto per molti anni ma che non ci sono mai appartenuti fino al 90. Il Parma lo seguivo anche prima e forse proprio per questo sono intervenuto qui e mi faccio queste trasferte molto volentieri. Come tifosi di figure di merda non ne abbiamo fatte e non me la sento di essere moralizzato. Detto questo .l tuo discorso non fa una piega,anche a me danno fastidio quelli che fanno gli splendidi e che se le cose non andranno come si spera sparirànno presto. Un saluto a tutti, sicuramente sarà una bella domenica

      Elimina
  25. accipigna lì cacchi !!!! milletrecento…….

    quindi saranno più gli emiliani di noi ??????
    O forse qualche forlivese abitudinario del manu zzi avrà il buon cuore di seguire per una partita la squadra della sua città, o forse qualche affezionato tifoso di milan,juve,inter, ecc abbandonerà per un giorno il divano-sky, o forse qualcuno non andrà alla spiaggia, o forse qualcuno non andrà in montagna,; per pagare tutto quello richiesto dalla prefettura non ci basterà l'incasso ! : AFFANCULO TUTTI !!!!!!!


    FORZA FORLI' !!!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Dì la tua