domenica 17 gennaio 2016

La coppia spacca



Siamo vivi e già questa è una notizia nel periodo più difficile della stagione, senza Fatal e con le dirette concorrenti che giocano al punchball e già a fine primo tempo hanno servito volée tennistiche. Vabbè, bella sta serie D.

Epperò noialtri abbiamo il Nocciolini, che si procura un rigore generoso e firma il 17° prima che la questione si complichi troppo, e anche il Personè. Il ragazzone (mi) convince ogni partita di più perché accompagna ad una spontanea generosità anche una altrettanto inevitabile ed inzaghesca capacità di trovarsi al posto giusto quando conta. Bravo lui, siamo in doppia cifra, e bravo Gadda che non lo ha mollato ai primi fischietti.

Note a margine: in tribuna oltre a Gadda anche Bardi, in panchina Groppi ha gestito la situazione con eleganza e nonchalance. Si è rivisto Bussaglia, continua a girare nella centrifuga Peluso, va a sprazzi Spinosa, Merelli ha sempre più le fattezze di un portiere serio, Catacchini è andato in D a Sansepolcro (...), in generale la partita del Forlì non è stata brillante ma oggi, come si dice, contavano solo i 3 punti. Restiamo in scia all'Altovicentino ma soprattutto ci scrolliamo di dosso San Marino (3-1 a Imola) e Tolle: questi ultimi nonostante l'attacco da Champions League ne prendono 5 nel secondo tempo a Legnago. Prima la difesa: lo sanno anche i bambini.

11 commenti:

  1. primo tempo opaco ; secondo tempo molto meglio , con i soliti 3-4 gol mangiati super clamorosamente.
    Dovevamo vincere e abbiamo vinto. stop.
    Adesso un'altra settimana di lavoro, sperando di migliorare la condizione.
    Mi spiace dirlo; per favore mister Gadda scordati Peluso …… meglio un ragazzo della juniores !
    Speriamo l'infortunio di D'apollonia non sia grave e il recupero di Turchetta proceda spedito !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    FORZA FORLI' !!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pienamente d'accordo basta Peluso e diamo spazio ai nostri ragazzi che avranno una gran voglia e certamente nn faranno di peggio

      Elimina
    2. Analisi perfetta Massimo,dopo l'1-0 abbiamo smesso di giocare,secondo tempo sicuramente molto meglio(ci divoriamo troppi gol) mi spiace per Peluso,volenteroso però ha disatteso le aspettative . l'importante era vincere Dai Burdel

      Elimina
  2. va bene così ... adesso è così ... come già scritto la settimana scorsa dobbiamo badare ai 3 punti ... abbiamo turni che ce lo possono permettere ... saremo a pelo lucido per il gran finale.
    NOI SIAMO GENTE CHE NON MOLLA MAI!!!

    RispondiElimina
  3. ho visto che domenica prossima è riposo e che si gioca a Mezzolara il 31...quel giorno ci sarò Altovicentino - Parma...secondo voi sto giro meglio tifare Parma?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che riposo??? ... si gioca eccome!!!

      Elimina
    2. scusate allora l'app "Tutto il calcio" che guardo su i-phone non è aggiornata :(:( e anche l'altro calendario che avevo stampato a Sett dava partita al 31 gennaio e anche tutte le altre date sono scazzate..palle...allora speriamo di ripetere la partita dell'andata col Mezzolara domenica prossima e forza ragazzi...;);) oggi quando ha dato i 4 minuti di recupero ho temuto che finisse come col Villafranca...

      Elimina
  4. A me oggi il Forlì è piaciuto e mi è parso che abbiamo vinto contro un buon avversario. Quindi tutto molto bene! Non molliamo!!!!

    RispondiElimina
  5. Se va avanti il discorso delle seconde squadre di serie A in lega pro, io con il calcio ho chiuso definitivamente, dopo quello che abbiamo subito l'estate scorsa per me sarebbe la botta finale!È una proposta veramente assurda,allucinante. ...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Temo ti seguirei anch'io

      Elimina
    2. Invece che copiare il meglio dal calcio spagnolo e inglese, copiamo solo il peggio.

      Elimina

Dì la tua