sabato 11 maggio 2013

L'uomo del monte ha detto si

Attilio Bardi sarà l'allenatore del Forlì anche nella prossima stagione, la quinta consecutiva alla guida dei biancorossi. Manca solo l'annuncio ufficiale, che arriverà la prossima settimana, ma già oggi in conf stampa "mister 3-4-3" ha fatto capire che l'accordo ormai è cosa fatta. Prima di apporre la firma sul contratto che lo legherà al Forlì per il 2013-'14 Attila - assente domenica in Val d'Aosta per motivi familiari, al suo posto in panchina Richard Vanigli - parlerà con Cangini della campagna acquisti. Bardi è perfettamente consapevole che il Forlì non nuoterà nell'oro e ottenere uno dei primi 9 posti sarà tutt'altro che semplice. Ma ha deciso di accettare la sfida. E sarà operativo in fase di mercato, come e più delle ultime estati.

9 commenti:

  1. Grazie Mister!!! Sempre con noi e uno di noi.... Mi raccomando: fatti valere in sede di campagna acquisti!!! Vogliamo una squadra competitiva e più forte di quella attuale....

    RispondiElimina
  2. Molto bene: Attilus come Ferguson, anzi, Come Wengher!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. bravo forli :meno male almeno si retrocede.forza rimini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tu fallisci!

      Elimina
    2. Pensa ai play out col Vallee d'Aosta... E a non prendere una bella fonduta di gol con annesso pacco di spedizione celere in D!!

      Elimina
    3. mangiati una bella anguilla col c...o!!!
      MERDA RIMINI SEMPRE!!!!!!!!!!!

      Mirco

      Elimina
  4. beh almeno non retrocediamo quest'anno...simpatico pescatore

    RispondiElimina
  5. massimo cortini11 maggio 2013 12:01

    il nostro caro Attilio si mette fra le mani una bella patata bollente !
    L'ho già detto e lo ripeto : avrei voltato pagina !
    Almeno mi auguro che Cangini faccia piazza pulita e confermi solo 6-8 dei giocatori attuali. Quest'anno questi ragazzi hanno fatto i miracoli !!!!!!!!! E i miracoli non si ripetono !!!!!!
    I sentimenti e la gratitudine sono una cosa, l'obiettività e la professionalità sono un'altra cosa.

    RispondiElimina
  6. Peccato...speravo in una ventata di idee e schemi nuovi...ma va bè come sempre sarò al mio posto per tifare la MIA e NOSTRA squadra del cuore!!! FORZAAAAAAAAAA

    RispondiElimina

Dì la tua