domenica 4 novembre 2012

La storia del bicchiere



Bicchiere mezzo vuoto:

- il Forlì non vince da tre partite
- Melandri chissà quando torna
- Oggiano scalpita, Buonaventura cincischia, Filippi non segna da tre vite e mezzo
- Sabato?
- la difesa balla come ai vecchi tempi: 5 gol nelle ultime 3
- le squadre giovani, di corsa, organizzate fanno soffrire come e più delle "big"
- in attesa del punto di penalizzazione

Bicchiere mezzo pieno:

- la società è sempre più solida, cresce
- la zona playout è lontanissimissima
- la zona playoff è ancora al sicuro: +3
- Petrascu è tornato Petrascu
- Oggiano scalpita
- sta rientrando Arrigoni
- rientra Sozzi
- faranno sta benedetta riforma dei campionati
- il derby col Santarcangelo promette bene

6 commenti:

  1. massimo cortini4 novembre 2012 20:33

    Lo vedo leggermente mezzo pieno (nonostante il punto di penalizzazione mi bruci parecchio, ma parecchio.)
    Se andiamo indietro di 3 mesi avrei stra-firmato per questa classifica ai primi di novembre. Dobbiamo stare lontano dalla zona playout, per essere sempre tranquilli.
    Sarebbe sbagliato essersi montati la testa e pensare a obiettivi di prestigio: non abbiamo le possibilità. A gioco lungo chi ha fatto campagna acquisti da categorie superiori ci sopravanzerà; intanto facciamo di tutto per tornare alla vittoria domenica prossima contro il santarcangelo.
    Forza Forlì !!!!!!

    RispondiElimina
  2. vada per il bicchiere MEZZO PIENO allora....

    RispondiElimina
  3. vediamo domenica col santarcangelo cosa succede.abbiamo troppi giocatori che in questo momento non sono al top.bardi deve avere il coraggio ,di cambiare qualcosa specialmente in attacco.

    RispondiElimina
  4. e chi dovrebbe fare giocare in attacco ?visto che melandri non c'è?

    RispondiElimina
  5. Be allora Petrascu non si tocca, poi può fare come gli pare!! O Ferri o Buonaventura davanti, poi Oggiano o Filippi sulla destra; direi più Oggiano perchè Filippi sta andando male e non tiene fisicamente!!

    RispondiElimina
  6. se lo dice Pardolesi che il " bicchiere è pieno, e basta" allora siamo tranquilli.
    Dai va là !
    ci vuole umiltà e coscenza dei propri limiti. Stiamo facendo i miracoli !!!!!!!!
    Arrivando sett'ultimi sarebbe la stravittoria del campionato e il raggiungimento dei nostri obiettivi !
    Umiltà , please !
    (non dimentichiamo il punto di penalità in arrivo !!!)

    RispondiElimina

Dì la tua