venerdì 2 novembre 2012

"Buonsenso"



L'ha chiesto oggi Bardi in conferenza stampa, riferendosi al possibile, probabile punto di penalizzazione che riceverà il suo Forlì: "Lo recupereremo, nel caso. Ma in un campionato con tanti problemi - ha detto il mister-, servirebbe buonsenso nel giudicare quello che è solo un piccolo disguido burocratico". D'accordo con lui.

Formazione: out Cap e Micio, in dubbissimo Sabato e Orlando, di Oggiano Bardi continua a sostenere l'effetto "devastante" nei secondi tempi. Ergo, davanti giocano Seba, Sir e Filippi. A centrocampo spiraglio per Bergamaschi anche se il favorito al fianco di Evangelisti è ovviamente Mordini.

8 commenti:

  1. il mister continua a trattare oggiano,come uno che è a fine carriera.lo ritiene devastante solo nei 15....20....minuti finali.non è facile per un giocatore,sapere che a questo tipo di considerazione.mi dispiace per il ragazzo che ritengo validissimo,e sono sicuro che continuerà a fare gol anche giocando poco.rispetto le decisioni del mister ma non le condivido assolutamente...

    RispondiElimina
  2. Neanche io le condivido, oggiano è fortissimo

    RispondiElimina
  3. massimo cortini3 novembre 2012 16:56

    dai non esagerate ! fortissimo ...
    Tatticamente è totalmente anarchico, non mi sembra si sposi bene con il 3-4-3 di Bardi, aggiungiamo che usa solo un piede (le occasioni contro la propatria gridano ancora vendetta, sfumate per calciare solo con il sinistro); invece da metà partita in avanti può essere devastante, con la sua velocità e gli avversari che cominciano ad accusare la stanchezza.
    E' un'arma importante a disposizione ma non ne farei un caso perché non viene fatto giocare dal 1°minuto.

    RispondiElimina
  4. ha perfettamente ragione cortini.contro la pro patria se il forlì ha fatto solo un punto forse è gran merito di oggiano.comunque le decisioni le prende Bardi

    RispondiElimina
  5. mi fate capire:come fatte a dire e giudicare oggiano,che non è all'altezza di giocare dal primo minuto?bisognerebbe prima vederlo all'opera. o no!allora avete detto che è tatticamente anarchico.e filippi allora cosa è....vi faccio presente che l'anno scorso ha giocato una trentina di partite quarto di centrocampo per neccessita con giocatori del calibro di fini, frau ecc...ecc che hanno militato in serie a.segnando 11 gol e procurato 7 rigori.grazie alla sua tecnica e velocità.e mi parlate di tattica .dimenticate che ha realizzato 2 gol, procurato un rigore.più (2 gol in coppa giocando da titolare.)vi sembra poco? e poi state criticando le occasioni che ha avuto contro la pro patria.allora che dire di bonaventura-filippi-petrascu .ragazzi i gol gli sbagliano tutti e a qualsiasi livello.comunque il campionato e lungo e se bardi le da la possibilità di fare un filotto di partite,vi farà vedere quanto possa essere devastante.mi scuso se sono stato troppo lungo,ma conosco oggiano da4 anni.vi saluto e forza forlì...ciao.

    RispondiElimina
  6. a massimo cortini: ti faccio notare che il quarto gol realizzato da oggiano per altro molto bello, stop col sinistro e gol col destro.ancora nonostante sia 1,70 di altezza segna anche di testa.poi dato che dai la colpa ad oggiano per i punti persi con la pro patria. perchè non aggiungi che con la giacomense,grazie al rigore causato abbiamo portato a casa i 3 punti?....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. massimo cortini4 novembre 2012 17:39

      a quanto pare tu lo conosci molto bene.
      Invece per quel poco che lo conosco io, sono d'accordo con Bardi nell'utilizzarlo - prevalentemente - a partita in corso.

      cordiali saluti Anonimo.

      Elimina
  7. caro anonimo ti ricordo che petrascu l'anno scorso ha fatto 26 gol. se li mangia ma ne fa anche a quanto pare...cosa ne pensi????

    RispondiElimina

Dì la tua