domenica 11 ottobre 2015

C'è Lucio?



Calcio d'inizio alle 15 a Valdagno contro una delle due-tre squadre più forti del girone. E' un esame vero, il primo dopo tante partite contro le ultime della classe. Nonostante questo Gadda continua a spingere forte sul turnover e schiera Enchisi in mediana, lasciando fuori il capocannoniere Nocciolini (5 in 4) davanti. Ancora coraggioso il mister, consapevole che se le cose dovessero andare male sarebbe facilissimo sparargli addosso.



Nocciolini è un giocatore importante in categoria ma è anche un 'solitario'. Con Bardi ad esempio, tanto per tornare su temi di attualità, avrebbe fatto una gran fatica perché gioca poco con i compagni e ad una forza fisica fuori norma accompagna un'anarchia difficilmente collocabile volendo organizzare un gioco di attacco corale. Fateci caso, quando riceve palla va in porta o la perde, raramente riesce a scambiare in modo proficuo con i compagni. Diverso il caso di Peluso, la 'matta' del gruppo nel senso che Cangini è convinto di avere tra le mani una pepita che però finora non ha brillato di luce propria. A Valdagno, in una gara che il Forlì giocherà in buona parte, probabilmente, con molti spazi offensivi, lui e D'Appolonia hanno l'occasione per mettere un primo timbro importante sulla stagione. E' ora.

Radiocronaca su Radio San Marino 102,7 dalle 14.50. Sperem.

108 commenti:

  1. sto guardando il Parma, oggi, stranamente giocano pure bene , faccio fatica a pensare che non possano vincere. Gol di Corapi che in D ,sembra e lo è, un marziano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Corapi (insieme a Sandomenico) facevano la differenza in lega pro all'Aquila figuriamoci in serie D

      Elimina
    2. Corapi (insieme a Sandomenico) facevano la differenza in lega pro all'Aquila figuriamoci in serie D

      Elimina
  2. finito primo tempo : 0 a 0.
    FORZA FORLI' !!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Baraye per il due a zero del Parma. Direi discorso chiuso.

    RispondiElimina
  4. Altovicentino avanti, si fa dura ora.

    RispondiElimina
  5. Ragazzi di cosa parliamo!!!!! Sul due zero sono entrati: Melandri e Miglietta e Guazzo ancora aspetta. Il peggiore? Per me Longobardi, pensate un po'.

    RispondiElimina
  6. Finita anche a valdagno. Due a zero per Altovicentino. Tre a zero il Parma. Giornata da dimenticare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. trasferisciti a parma e scrivi sul loro blog! ... se ce l'hanno ..

      Elimina
    2. Ho solo dato aggiornamenti. Purtroppo non favorevoli. Punto.

      Elimina
    3. secondo me puoi evitare di parlare del parma ... non c'è bisogno di infierire ... sappiamo benissimo come andrà la storia ... cerca di essere un pò più delicato.

      Elimina
    4. Cerca di capire Gufo bianconero: a Marco Righi danno fastidio anche semplici aggiornamenti, se non esternati secondo un tono a lui consono...

      Elimina
    5. ueeee filippo ti sono venuto in mente??!?? ... come stai pirlotto??!? ... hai goduto oggi che ha vinto il tuo parma del tuo amore melandri e che il forlì ha perso così da consolidare le tue opinioni??!!?

      Elimina
    6. Come al solito ti dimostri un povero frustrato.

      Le 'mie opinioni' come tu le chiami, sono quelle del 90% dei tifosi forlivesi e degli addetti ai lavori: e cioè che il Parma vincerà il torneo a mani basse, causa sproporzione totale dei valori in campo. Se tu vuoi illuderti e non accorgertene, non fare la morale agli altri.

      P.S. pirlotto te lo rispedisco al mittente, così come tutte le offese che sei solito fare per mancanza complessiva di equilibrio ed argomenti.

      Elimina
    7. oooh filippo ma se sei lo zimbello del blog!! ... ahahahahah

      Elimina
    8. ... e chi ha mai detto che il parma non vince il campionato???? ... ahahahah ti attacchi anche a frasi mai dette!! ... ma smettila!

      Elimina
    9. Zimbello del blog...? Forse sarò lo zimbello per te e altri 3-4 utenti... ma ti assicuro che in generale le mie opinioni sono condivise da parecchi tifosi che, pur non scrivendo sul blog, sono sempre presenti allo stadio e per i quali gli 'zimbelli' siete voi.

      Elimina
    10. guarda filippo facciamo così ... dato che sono molto più vecchio di te ti chiedo scusa se a volte certe mie esternazioni ti sono risultate offensive ... ti prometto che d'ora in poi ti ignorerò ... non voglio continuare questa diatriba antipaticissima anche perchè quando parlo con qualcuno che mi risulta borioso e arrogante mi ribolle il sangue e siccome magari un giorno ci potremmo incontrare allo stadio la situazione potrebbe degenerare ... lunga vita!

      Elimina
  7. Persone'sul gong rende meno amara la sconfitta. 2 1 Per l' Altavicentino

    RispondiElimina
  8. Mi rode di più il pareggio con la clodiense che la partita di oggi! Comunque io speravo nel pareggio. .....

    RispondiElimina
  9. Io avrei firmato per il pareggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. É sparito il mio commento da questa posizione e cioè rispondevo al post di 619gar dilungandomi forse non con i toni dovuti verso chi si è dilungato a commentare le magie della capolista (ironico), se così fosse saluti a tutti....mi ripeto a me di casa Barilla fotte sega!

      Elimina
  10. E' chiaro dall'inizio che non avremmo potuto competere per vincere il campionato...quinto posto sarà gia un ottimo risultato.
    Chi conosce un pò la categoria e legge le formazioni se ne accorge subito, loro in panchina avevano Rubbo, Laurenti, Rondon e Falconieri, tutti e 4 giocherebbero a mani basse da noi; noi Bussaglia, Ricci e Bergamaschi, da loro manco in panchina andrebbero: il confronto era improbo

    RispondiElimina
  11. Salutate la capolistaaaa!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Mi rode di più il pareggio con la clodiense che la partita di oggi! Comunque io speravo nel pareggio. .....

    RispondiElimina
  13. Ancoraaaa!! Sono della lunigiana ma tifo parma!! E basta:) perche sarei codardo???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sei di parma infame ... sei un codardo perchè non ti riveli

      Elimina
  14. Copio e incollo un commento preso dalla pagina facebook dei tifosi del Forlì:

    "È un campionato che non esiste... Era già finito a luglio....inutile seguirlo"

    Mi trova totalmente d'accordo: uno dei campionati più inutili nella storia del calcio Forlì; servirà unicamente a testare qualche giovane in vista della prossima ambiziosa (si spera...) stagione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .. e allora perchè quando gioca il forlì vieni allo stadio????

      Elimina
    2. Per mera passione per i miei colori...nulla di più. Guardo le gare senza interesse, nè coinvolgimento... tanto so già come finirà la stagione.
      E quando il Parma avrà più di 6 punti di distacco dal Forlì, smetterò anche di venire allo stadio, se questo ti può rallegrare.

      Elimina
    3. per me potresti già smettere ... sei solo un peso per i gradini

      Elimina
    4. Se e quando smetterò di venire, non sarà certo perchè me lo avrà suggerito Marco Righi.

      Elimina
  15. Ma perché sprecate tempo con sta gente qui?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione fabio ... bisognerebbe ignorarli ... a me invece piacerebbe prenderli a sculacciate ... questi bimbi dispettosi :-D

      Elimina
  16. E na volta che mi son rivelato che succede?? Sentiamooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vediamo se sei di parma dato che qui non ci crede nessuno ... pirla

      Elimina
    2. Perche scusami eh...se uno non é di parma..nn lo puó tifare!?!? Non capisco...o forse si....

      Elimina
    3. va bè scusa anche a te ... vedo che non ci arrivi ... scrivi pure quel minchia che ti pare.

      Elimina
    4. Sarà quella cagna della morosa di Melandri che viene a sbeffeggiarci..sono sempre su facebook a fare i morosini di 15 anni...è ora che si riprendano..ormai ne hanno 35

      Elimina
  17. Ma perché sprecate tempo con sta gente qui?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché è gente che quando ne ha voglia commenta parlando anche del Forlì. ..poi cambia veste o profilo e torna solo per provocare.
      Bisognerebbe ignorarli sempre!

      Elimina
    2. hai ragione andrea ... sono io che sono stupido oltre ogni ragionevole dubbio ... non gli si deve dar corda ma mi si gonfia la vena :-D

      Elimina
    3. Ahahah ma siete ottusi eh!!! Ma ancora non credete che tifo parma!?!? Ma perche!! Ahaha non capisco davvero:)

      Elimina
  18. Alcuni pensieri: il campionato di Serie D, per come è organizzato ora, perde subito di interesse se in uno dei gironi c'è una squadra molto più forte delle altre. Purtroppo sembra il nostro caso. Basterebbe avere un grammo di buon senso, di fantasia, di intelligenza per fare una riforma praticamente a costo zero coinvolgendo anche solo per tre posti in più in palio tutte le seconde dei gironi e le migliori terze. Con dodici squadre e due eliminazioni dirette si arriverebbe ad aggiungere alle 9 prime altre tre squadre. Con vantaggi per tutti i gironi. Con più pubblico, più interesse, meno porcherie a livello di calcioscommesse. Ma siccome la serie D non interessa a nessuno non si farà mai. Ma era questa la battaglia da fare. Si poteva riportare a 60 il numero delle squadre in terza serie, quindi promuoverne dalla D 9+6. Ma anche di questo non se ne parla. Dei play-off non si parla più. Anche qui, incazzarsi un po' e chiedere seriamente se ci saranno e se sì quale utilità avranno. Così, tra un mese la serie D rischia già di avere nel girone D e forse in qualche altro girone il vincitore. Il senso? Tanto vale bloccare le varie serie senza più promozioni o retrocessioni. È vero che in serie D è sempre stato così, e noi siamo soggetti per così dire interessati, ma chi ha un po' di buon senso i play off li allarga. In serie B coinvolgono praticamente mezza classifica. E un ultimo appunto. A chi si conosceva.a Roma così bene, il favore della scelta del girone bisognava insistere per averlo...perché veramente se le cose vanno come oggi, di qui a un mese non so di cosa parleremo allo stadio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione da tempo, Giovanni

      Elimina
    2. hai detto tutte cose giuste ma questo comunque non vuol dire mollare non vuol dire che il parma ha già chiuso il campionato (anche se sembra o sarà così) ... trapela ancora molto forte in tutti noi la delusione e lo schifo di quello che è successo questa estate del fatto di aver fatto solo un anno di serie C dopo tanti anni di latitanza ... la serie D non la si scopre certo ora ... allo stadio ci si va per l'amore verso i propri colori (come mi dice qualcuno e poi se ha sei punti di distacco se ne sta a casa) ... anche in passato c'era l'ammazza campionato e addirittura non c'erano i play-off però allo stadio ci si andava lo stesso e con entusiasmo ... perchè certi valori avevano il loro peso specifico.

      mi dispiace dirvelo ... ma qui e da altri parti dove leggo ... SIETE TUTTI DEI PIANGINA.

      Elimina
    3. Ciao Giovanni, condivido quello che scrivi.
      Allo stadio parleremo comunque del nostro Forlì e magari suggeriremo dove migliorarlo.
      Non dimentichiamo che siamo una squadra nuova per 10/11.
      Il nostro presente si chiama programmazione, costruire le basi per un rilancio.
      La squadra deve conoscersi amalgamarsi,deve nascere quell'ossatura per il Forlì del DOMANI che con qualche rinforzo giocherà le sue carte.
      Noi siamo retrocessi e con le ossa rotte e le palle sbriciolate.
      Tu sei lungimirante ma nessuno in
      Lega vede oltre al suo naso.
      Come scrissi ieri dobbiamo ancora smaltire le tossine di una retrocessione amara e di un'Estate che non é servita a nulla se non a incattivirci!
      Anche a me tira il culo che ci sia una certa squadra nel girone, ma poi ne vedo anche altre più in palla di noi.
      Sognare non costa nulla, il Campionato è ancora lungo, è difficile ma dobbiamo vivere alla giornata senza guardarci troppo intorno!

      Elimina
    4. Marco, parlavo di altro, di riforme. Non è la questione di essere piangina o meno. Il calcio, anche in serie D, non può più essere quello di trenta anni fa. La realtà è questa. Libero di non vederla.

      Elimina
    5. quoto tutto , giustissimo Andrea.

      noi dobbiamo crescere piano piano, creare una fisionomia di squadra, far crescere i giovani, aggiustare i conti in Società, e poi nei prossimi due anni rinforzare-completare la squadra e tornare in serie C !!!! (stavolta x restarci).

      in sintesi:
      non me ne frega un cazzo di niente di tutte le altre squadre vicine o lontane ; mi interessa solo il FORLI' ! i suoi giocatori e la sua crescita.


      scusate:
      qualcuno di voi sarà presente giovedì alla ""cena dei tifosi"" a vecchiazzano ?? (ho visto nel sito...)

      Elimina
    6. Esatto Giovanni la realtà è questa. Quest'anno è segnato da una squadra ( non dico il nome se no Righi si arrabbia ) che ha più soldi ( barilla e sky x dirne solo 2 ) e che se si trovasse in difficoltà a gennaio prenderebbe Gesù in attacco. Poi, ovviamente, se fossero proprio sfigati, potrebbero comprare qualche partita che non gli succederebbe nulla ( come ci hanno ben insegnato quest'estate coni e figc ), quindi ad onor del vero il campionato perde molto per le regole attuali che ha ( giusto Giovanni ).
      Poi ci mettiamo che ogni 3/4 giorni giochiamo e abbiamo chiuso il cerchio.
      Per cambiare discorso non capisco Righi, e non sono polemico ma un po deluso, come mai sia diventato così nervoso?
      Il parmigiano viene e punzecchia e continuerà a farlo finché qualche "paganello" abbocca. Certe persone che vanno a sfottere chi l'ha preso nel culo tutta l'estate senza vasellina e chi è decisamente molto più povero,a livello solo societario non mentale, non merita di essere preso in considerazione. Ben venga invece un altro tifoso di un'altra squadra per discutere di calcio e non di vaccate.
      Altra cosa poi chiudo: in questo blog, e purtroppo non solo ( festa in piazza docet ,) in tantissimi, in particolare 2/3, erano straconvinti sul SICURO RIPESCAGGIO e sulla SICURA RETROCESSIONE di teramo e savona senza neanche aspettare il 2 grado e nella giustizia ce ne sono TRE.
      Ecco in questo bisogna dare atto a Filippo che come Cassandra aveva chiesto di essere cauti ee, come Cassandra, è stato deriso e non ascoltato.
      Chiudo dicendo a tutti che vivere sperando rende la vita migliore, ma ahimè a volte bisogna solo accontentarsi.
      E come diceva il buon Liga : " ...chi si accontenta gode così così..."
      L'IMPORTANTE È LA PASSIONE QUELLA SI CHE NON SI DEVE MAI SPEGNERE, senza però perdere la connessione con la VERA REALTÀ.

      Elimina
    7. Pienamente d'accordo con Andrea e Alessandro !

      Elimina
    8. Grazie Alessandro per la sottolineatura nei miei confronti: c'è chi dice che sarei 'lo zimbello' del blog, ma in realtà fatta eccezione per 3-4 persone, con tutti gli altri ho sempre dialogato con serenità.

      Elimina
    9. Sono inoltre completamente d'accordo con l'analisi di GiovanniM: come già scrissi precedentemente, sono idee troppo valide perchè vengano prese in considerazione.
      Della serie D frega un piffero a nessuno ad alti livelli, e viene semplicemente considerata un 'cimitero degli elefanti' in cui parcheggiare le grosse società fallite, per poi farle ripartire e ritornare rapidamente in alto.

      Elimina
  19. E comunque forza parma#1913!! Riappropiati della nostra storia e delle NOSTRE coppe che faranno bella mostra al tardini proprio contro di voi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarebbe meglio che vi riappropriaste di tutti i debiti che avete nei confronti dei vecchi azionisti parmalt e che hanno prodotto ciò che non vi spetta ... ladri infami e falliti!!

      Elimina
    2. Cio che abbiamo vinto..é stato vinto con merito..quel che non capisci..becero forlivese ê che ció che ha fatto famiglia tanzi..esula e non poco dal parma calcio. Parma A.c. é fallita come seguito

      Elimina
    3. Se io ho due aziende, una fallisce..é chiaro che fallisce pure la seconda!! Ma mica ha colpa la seconda!

      Elimina
    4. ascolta finto parmense ... se una società fallisce non è affatto scontato che anche la seconda faccia la stessa fine ... anzi se ne ha le potenzialità potrebbe assorbire la prima ed elimanerne i debiti ... ma nel vostro caso il danno è stato catastrofico soprattutto per la marea dei creditori ... ma in tanto chi se ne frega ... l'importante è vantarsi di ciò che si è vinto con i soldi di un truffatore ... senza quel ladrone di tanzi avreste vinto 'sti du maròn!!

      Elimina
    5. Per #Parma1913;
      Qui siamo tutti beceri forlivesi.
      Non metto più dubbi sulla tua identità, non ne ho!
      Stai portando avanti una difesa sull'onorabilità del Parma che per un becero forlivese come me interessa meno di una gara di rutti.
      Continua pure a salutarci tutte le domeniche con la spocchia e la boriosita' che ti contraddistingue, per me tutto ciò che scrivi conta quanto il cazzo per le vecchie!

      Elimina
    6. Andrea allora cosa sarei?? Sentiamo??? Ravennate?? Ah in quella zona ho fatto che un 31 dicembre diversi anni fa! Nulla piu! Comunque pensavate di stravincere contro noi..come da molti commenti di facebook. Ci mangiamo il parmigiano...dicevano! VOI SIETE AVVERSARI..e da avversari sono qui io a sfottere.

      Elimina
    7. Comunque forse sbaglio io e sbagliamo noi...siete caldi e accaniti....COME IL CAZZO PER LE VECCHIE!! Ma dove cazzo sian finiti a giocareee:(

      Elimina
    8. senti un pò testa di legno! ... ma vieni a rompere le balle solo a noi che siamo sesti in classifica a nove punti dal "magnifico"??? ... o vai a farti mandare a quel paese anche da quelli che ci stanno in mezzo??? ... e l'anno scorso che era in fondo alla serie A rompevi l'anima a tutte quelle della B??? ... ahahaahah ... stai cominciando a farmi divertire ... ahahahah

      Elimina
    9. Con quella faccia a testa quadra probabilmente fa piu ridere te!!! No rompo il cazzo solo a chi parla parla! Tipo voi! Se eravate secondi guai! Non vedo l ora sia domenica! Magari la tua faccia sará li in mezzo ai quei 4 gatti!!

      Elimina
  20. alessandro non sono nervoso ... sono "solo" uno squilibrato puntiglioso o più benevolmente un creativo bipolare comunque non semplice semplice da comprendere ... comunque non sopporto la supponenza la boriosità e l'arroganza che spesso e volentieri svolazzano su questo blog ... e non mi dispiacerebbe se fossero solo momenti provocatori ma purtroppo ho notato che per qualcuno sono più che una divisa ... questa estate ero tra quelli che dava per scontato sia il ripescaggio e la retrocessione dei due ladroni e se vogliamo ho avuto molto più coraggio ad espormi dato che in questo paese infame vale la regola dell'impunità e chi ha sostenuto il contrario alla fine ha detto solo una banalità ... per quanto riguarda il pataca di parma hai ragione che non si dovrebbe abboccare ... a me invece più che abboccare piace lo scontro a tal punto che molte volte preferirei una sana scazzottata che mille improperi al vento ... si finisce prima e quasi sempre nasce un amicizia ... su costui ho insistito perché sono sicuro che è un forlivese infame o un riminese o un ravennate non certamente un parmense come vuol far credere.
    giovanni non ti ho assolutamente contrariato sulle tue proposte ... sono interessantissime e intelligenti ma per vale il discorso che se non ci fosse questo maledetto parma tra i coglioni o fossimo in testa alla classifica queste considerazioni non verrebbero fuori e invece dovrebbero essere motivo di discussione quando le cose vanno a gonfie vele proprio perche pensare per gli altri vuol dire pensare per tutti noi compresi ... é un po come allo stadio .. troppo facile incitare o esaltarsi quando la squara vince e quando perde silenzio di tomba ... è per questo che vi ho citato dei piangina ... si pensa in largo quando le cose ci vanno male e non si pensa per niente quando siamo noi i protagonisti ... mi dispiace ma per me non è cosi che funziona ... siamo tutti allenatori giudici e programmatori per un malcostume ormai incancrenito invece siamo e dovremmo essere solo dei tifosi ... il famoso dodicesimoin campo invece andiamo allo stadio con la cattedra e la penna ... a nnessuno è vietato fischiare o contestare o esprimere le proprie considerazioni in qualsiasi luogo ci si trovi ... anche qui sul blog ci mancherebbe ... ma per cortesia ... attenzione a non scivolare in una malcelata ipocrisia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me sei un VALORE AGGIUNTO di questo blog, mai scontato nei tuoi interventi.
      Trovo sempre interessanti le tue analisi e spesso condivido le tue sane e genuine incazzature.

      Elimina
    2. grazie andrea ... il "valore aggiunto" è reciproco ... anzi di più.

      Elimina
  21. lo riporto qui in basso ... cosí non può dire che no lo ha letto. ;-))

    guarda filippo facciamo così ... dato che sono molto più vecchio di te ti chiedo scusa se a volte certe mie esternazioni ti sono risultate offensive ... ti prometto che d'ora in poi ti ignorerò ... non voglio continuare questa diatriba antipaticissima anche perchè quando parlo con qualcuno che mi risulta borioso e arrogante mi ribolle il sangue e siccome magari un giorno ci potremmo incontrare allo stadio la situazione potrebbe degenerare ... lunga vita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io risulterei borioso e arrogante? Perchè tu che mi hai sempre irriso e provocato cosa saresti invece...?

      Comunque accetto le tue scuse. Il tuo ultimo passaggio pare quasi una velata minaccia: se per caso dovessimo incontrarci allo stadio ti direi le stesse cose che scrivo qui sul blog, senza alcun problema.

      Ritengo che nella vita ci siano cose più importanti del calcio, e considero ridicolo il solo pensiero di venire alle mani a causa di diverse opinioni in materia.

      Elimina
    2. non ho detto che sei borioso e arrogante ... ho detto che lo sei per me ... se vai a rileggere i miei commenti non ci sono mai sentenze ma giudizi personali ... e non ti preoccupare ... la mia non è una minaccia è solo per farti capire quali potrebbero essere le mie reazioni ... è un'azione preventiva. ;)

      Elimina
  22. P.S. ... a chi interessa o a chi da fastidio ... ho prenotato per la cena con la squadra di giovedi sera. ;-)

    RispondiElimina
  23. Non credo che la morosa di Melandri sia così interessanta nel sbeffeggiare il Forlì....comunque ci vuole della fantasia. .........

    RispondiElimina
  24. Non credo che la morosa di Melandri sia così interessanta nel sbeffeggiare il Forlì....comunque ci vuole della fantasia. .........

    RispondiElimina
  25. Per tutti, ma in particolare per l'amico di Parma. In questo blog cerchiamo di ragionare. Amiamo il calcio, necessariamente, ma non necessariamente siamo forlivesi (io sono di forlimpopoli, e me ne vanto). Sei ben accetto però ti chiedo di evitare inutili polemiche, sberleffi oppure insulti: Parma e Forlì hanno avuto e avranno pochissimo a che fare. Non è una rivalità significativa. Non mi/ci interessa. Se vuoi raccontarci come vivete a Parma la serie D sei ben accetto: ci sguazziamo da una vita e saremo lieto di fornirti utili indicazioni stradali. Se invece l'intento è sfottere, abbi pazienza. La rete è piena di forum di tifosi in cui sfogare le frustrazioni personali.

    RispondiElimina
  26. Un consiglio al master visto che può di fornire IP del brillante parmense così poi forniamo in po di carte a chi di dovere e smette casomai di incitare e provocare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah ma vai a cagare! Coglione!! E con questo ti saluto..te e l ip!! Fai anche benzina gia che ci sei! Ciao. Siete melensi.. Me ne vado da sto blog

      Elimina
    2. Scusa per le parolacce ma! Me le tiri! Molto meglio RF

      Elimina
    3. Io sono abituato alle parolacce e anche ad altro .....nn so chi tu sia ma ci vedremo spesso e presto sicuramente peccato solo nn sapere chi siamo! Cia bello Buon campionato e buone trasferte sempre che tu le faccia

      Elimina
  27. Visto che questo è un blog molto pacifico e nessuno si permette di accendere micce con le altre tifoserie

    RispondiElimina
  28. Sono curioso di vedere quando ci sarà il derby con il Ravenna cosa verranno dire qua nel blog certi loro tifosi.
    Saluti Carlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già ieri a Correggio I ravennati parlavano di Forlì :-) erano belli a livello si sono risparmiati per poter essere al derby :-) fonti vere presenti e attendibili

      Elimina
    2. Il pubblico a Ravenna è crollato rispetto agli anni dei Play-Off contro il Forlì di Oliveti: ora in serie D non riescono neppure ad arrivare a 600 presenze sommando paganti e abbonati.
      L'ennesimo fallimento ha dato evidentemente la botta definitiva a quello che era lo zoccolo duro dei tifosi ravennati, di solito mai inferiore alle 1500 unità in quarta serie, e quasi sempre superiore al pubblico forlivese.

      Ora Forlì e Ravenna hanno all'incirca lo stesso pubblico, a dimostrazione del fatto che anche piazze con un passato più entusiasmante e ad alti livelli rispetto al nostro (il Ravenna ha militato svariati anni in serie B, lanciando campioni come Vieri, Toldo, Sotgia, Scwoch, ecc.), alla distanza disputando campionati anonimi e dilettantistici per anni vedono infine dileguarsi il loro seguito, per quanto fedele e appassionato potesse essere stato.

      Elimina
  29. Io la penso come Marco, su tutti gli argomenti trattati, e ha fatto bene Fantini ha sottolineare qual'è lo spirito di questo blog, soprattutto riferendosi a quel infame e Fallito di Parma ! Ma che cazzo vuoi, pensa alla tua squadra, e se mai chiediti perché il Parma, gioca im serie D. Vai a rompete i coglioni a Ghirardi, a coloro che dovevano controllare i conti, non ha noi che già abbiamo dovuto subire le ingiustizie della lega. Lo capisci questo ?

    RispondiElimina
  30. Non per criticare mister Gadda ma a me che provengo dal ciclismo la faccenda del turn over nel calcio per far riposare i giocatori mi fa un pò ridere e arrabbiare allo stesso tempo ! Cosa dovrebbero dire i ciclisti che corrono un Tour de France o un Giro d'Italia e tutti i santi giorni si sorbiscono più di 200 km anche con tante salite !! I calciatori sono solo dei fighetti viziati e a certi livelli anche strapagati, non dei veri atleti !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vorrei sottolineare che il ciclismo e il calcio non sono attività sportive paragonabili: il ciclismo è uno sport aerobico (basato sui polmoni e sulla resistenza del sistema cardiovascolare), il calcio è uno sport anaerobico (ovvero prevalentemente basato sulla potenza, gli scatti, la velocità immediata e tutte le energie da scaricare sul campo in 90 minuti).

      Di conseguenza bene fa Gadda ad applicare il turn over, così come farebbe qualunque altro allenatore che dovesse gestire molte partite ravvicinate, a differenza delle squadre avversarie che non hanno questo problema.

      La differenza dal calcio al ciclismo sta tutta lì: nel ciclismo tutti gli atleti hanno gli stessi impegni agli stessi orari; in questo momento il Forlì sta invece sopportando carichi di sforzo maggiori degli avversari, perciò si trova svantaggiato ed in obbligo di mettere a riposo alcuni giocatori.

      Elimina
  31. Ripeto,ho la massima fiducia e stima in Gadda, la mia è solo una critica alla moda del turn over nel calcio in generale. Per quanto riguarda il parmigiano -reggiano che viene a scassare la minchia in questo blog dovrebbe avere un pò di umiltà in più perché la sua squadra mi sembra che stia giocando in serie D e non in Europa e spero che il suo percorso per arrivare ad alti livelli sia il più lungo e tribolato possibile !

    RispondiElimina
  32. Cmq caro parmigiano - reggiano la tua è una bella città di ladri partendo dal capo di tutti i delinquenti come Tanzi,passando per il vostro ex sindaco ora in galera per non scordare Ghirardi e quell'altro ladro che gli era subentrato ! COMPLIMENTI,va be che nel calcio più rubi e più sei rispettato come abbiamo visto quest'estate con Teramo e Savona ma accidenti se fossi una persona onesta mi vergognerei di abitare a Parma !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti lui ha sottolineato di non essere di Parma ma bensi della povera alluvionata Lunigiana.....anche perché come sapete parmensi e parmigiani non sono la stessa cosa.....

      Elimina
    2. Mi auguro tu intenda dire seriamente per povera alluvionata...su certi argomenti nn sarebbe bello scherzare. Nonostante tutto..nonostante sfottó e quant altro! Ma credo tu fossi serio...dato che dopo l anima tifosa ci sia l anima da persona.

      Elimina
    3. Sono stato nella tua zona a prestare i soccorsi e certe cose rimangono impresse tranquillo

      Elimina
  33. Non prendetevela troppo con il parmigiano. non può capire !! articola a malapena tre parole consecutive di senso compiuto abbinate ad un paternalismo assoluto, vittoriano e bacchettone proprio di chi ha masticato in un passato ,che è passato, altre categorie, la sufficienza di chi ha da tutto da insegnare e nulla da imparare
    forse ha ragione lui , perchè imparare ? forse il prossimo anno non sarà in questa categoria , e senza sacrifici eccessivi ,lui è di passaggio e crede di potersi permettere questo ed altro. non ha l'umiltà necessaria per proporsi.
    ho molti amici a Parma e forse domenica ne vedrò qualcuno in occasione della partita a farci una birretta senza che mi dicano come va il mondo.
    Per parte mia sono contento. orgoglioso di aver avuto qualcuno che ci ha rappresentato con tenacia, orgoglioso della squadra alla quale dico di non aver timore . di applicarsi con umiltà e tenacia . quando davide si trova di fronte ad un golia, vince solo se non accetta lo scontro sul suo terreno preferito , ma modifica le regole d'ingaggio. abbiamo tempo per fare bene .
    tempo e ragazzi in gamba.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro amico..la differenza che tu non vedi..che non noti.. É che stiamo imparando dal passato. Noi ci stiamo rialzando e presto torneremo dove meglio ci compete. Non voglio insegnare nulla a nessuno! Solo che avete iniziato a darci dei falliti! Siamo la quarta squadra italiana d europa e sto zitto con gente del forlií?? Dai la!! Ah e poi..spero possiate essere il piu possibile domenica..sarebbe una bella giornata di sport avere la curva ospiti quasi gremita. Detto questo..mi piacerebbe propormi in maniera migliore magari d ora in poi. Se possibile

      Elimina
  34. Per me siamo partiti col piede sbagliato. Io in effetti non vorrei che se ne andasse il parmigiano anzi. È a mio avviso bellissimo avere altri tifosi di altre squadre nel blog è un VALORE AGGIUNTO. Basta sfottò basta insulti e parliamo di CALCIO. Tu la vedi in un modo io in un altro? FREGACAZZI! Sentiamo come vivi la D e come si vive a parma questa cosa e noi faremo lo stesso. Arricchimento culturale lo chiamo. Confrontiamoci in maniera civile e vedrete che figata. Anzi questo è un vero e proprio invito a tutti i tifosi.

    RispondiElimina
  35. Esatto!! Capisco che sia stato anche un po offensivo ma..sono pronto anche al buon dialogo! Se volete

    RispondiElimina
  36. prima di tutto ... costui che si professa di parma ... non è un parmigiano ma un parmense ed è alquanto strano che non lo abbia sottolineato ... gli abitanti di quella zona ci tengono molto a citarne la differenza ... in secondo luogo il soggetto non ha mai dialogato di calcio ma ha solamente sfottuto e anche offeso a profusione ... in terza ed ultima battuta ... aveva dichiarato che si toglieva dalle balle ed invece sta facendo marcia indietro ora addirittura spalleggiato da alessandro vichi ... per non parlare della tempestività dei suoi interventi ...
    qui sempre di più gatta ci cova.

    RispondiElimina
  37. We Righi parliamoci chiaro, ho ripetuto quello che aveva scritto Fantini perché ritengo davvero che sia un valore aggiunto avere altri tifosi nel blog. Poi se vuoi insinuare qualcosa fai come ti pare però lasciami dire che questo atteggiamento è da ottusi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma se sei tu a scrivere che è meglio non abboccare a certi personaggi come lui ... io sarò ottuso ma tu caro alessandro sei incoerente ... non sono affatto contrario sulla partecipazione nel blog di tifosi di altre squadre ... anzi è l'esatto contrario ... ho messo solo in dubbio la sua identità di sostenitore del parma.

      Elimina
    2. Ma perche non credi a ció che dico???

      Elimina
    3. Perche dovrei mentire sulla fede??

      Elimina
  38. Ragazzi non mollate un centimetro eh. Vi adoro

    RispondiElimina

Dì la tua