sabato 25 aprile 2015

Ji-DAI!



Con la città tappezzata di striscioni, il Forlì si avvicina alla partitona di domani in un clima di entusiasmo crescente e contagioso. Mister Firicano sembra intenzionato a confermare l'ormai ex difensore Jidayi sulla linea a tre di centrocampo insieme a Petta e Tom. Mancando Pastore e Hamlili, servono gambe e forza doti che il ragazzo del Novara possiede in eccedenza. Semmai il Forlì avrà qualche imbarazzo nell'impostazione della manovra, difetto aggirabile se i due là davanti confermeranno il celestiale stato di forma. E' la partita dell'anno e ci arriviamo con la testa giusta: non resta che sperare.

6 commenti:

  1. jadayi a centrocampo può essere veramente decisivo ... ad aquila si sono già visti i prodromi ... mi fido ciecamente del comandante firicano ... spero che la squadra non avverta troppa pressione e tensione per questa partita ... siamo una ammazza grandi mentre con le squadre del nostro livello sino ad ora non siamo andati affatto bene ... è ora di sprintare così diamo un senso a quella pista assurda

    RispondiElimina
  2. allentiamo un po' la tensione pre-partita.
    Quand'è che si va a mangiare per il raggiungimento del milione ????

    FORZA FORLI' !!!!!!!!!!!!!
    CARICA !!!!!!!!!!!! speriamo di essere in tanti oggi !!!!

    RispondiElimina
  3. Facciamo fine campionato....

    RispondiElimina
  4. io credo che il mister ai giocatori per allentare la pressione abbia centrato un discorso sul fatto che oggi bisogna vincere come in tutte le partite del resto ... si va in campo per quello ... ma se non dovesse accadere nulla è perduto anche se si perdesse ... queste ultime tre partite di campionato offrono molti scontri incrociati tra le sette squadre racchiuse in due punti ... tutto può ancora succedere anche dopo questo turno ... è chiaro che prima si vince meglio è ... e oggi proveremo a farlo.

    RispondiElimina
  5. Noi x mangiare ci siamo! Prenoto x due

    RispondiElimina

Dì la tua