domenica 20 ottobre 2013

Vincere e abbiamo vinto


Benito e Adolfo fanno godere, sei mesi dopo, il Morgagni. Gran bella vittoria, emozionanti abbracci a Bardi che in sala stampa sembrava alto dieci centimetri più del solito. Ora il Forlì è a -1 dall'ottavo posto, ma è anche atteso da due partite difficilissime con Alessandria e Real Vicenza. Note a margine: in sala stampa Sottil era ovviamente imbufalito con l'ingenuo Catanese ('La pagherà'), Bardi invece ha detto che tra gli infortunati Bernacci è, a parte Arrigoni, quello con tempi di recupero più lunghi. Pessima notizia.

La foto che vedete sopra non è la migliore, ma volevo dedicarla al portiere del Cuneo di cui ignoro il nome: durante il primo tempo se l'è presa con due raccattapalle che avranno avuto al massimo dodici anni. 'Se non vi sbrigate vi ammazzo', gli ha detto. Poveretto. Un abbraccio a lui e a mai rivederci.

4 commenti:

  1. Ci voleva questa vittoria!!! Abbiamo sofferto ma siamo stati bravi nelle ripartenze e sotto porta come non mai siamo stati letali!! Docente e Tonti i migliori!!!!

    RispondiElimina
  2. Che punta docente mamma mia...

    RispondiElimina
  3. dio bo che entusiasmo nel blog per la vittoria!! MAH!!! forse sarete più carichi quando perderemo????

    RispondiElimina
  4. grandeeee vittoriaaaaaaaa;) 3 punti d'oro;)...ci volevano proprio dopo tanto tempo che non si vinceva....comunque il golletto lo prendiamo sempre tanto per non farci mancare la sofferenza finale:(...ora di sicuro si può acquistare fiducia in vista delle prossime 2 sfide piuttosto complicate contro squadre di alta classifica...speriamo Docente possa migliorare sempre + ed entrare totalmente nei meccanismi di squadra così da regalarci altre belle soddisfazioni...purtroppo mi dispiace dirlo ma ho visto Eva e Forte poco precisi sia in fase di non possesso in cui arrivano sempre un attimo dopo e nell'impostazione non sono molto presenti perchè o si fa il lancio lungo o si gioca su Boron/Sampa. Dai Galletto mettici la grinta e lotta col cuore!!!! Tonelli quando rientrerà?

    RispondiElimina

Dì la tua