venerdì 11 ottobre 2013

Pace fatta, quasi



Rischiava di passare alla storia biancorossa come la notte dei lunghi coltelli invece la cena tra i soci del Forlì, ieri sera al Peter Pan, ha rinsaldato il gruppo. Divergenze ci sono, eccome (continua a fare un certo rumore l'assenza di Claudio Salvetti, per dirne una) ma non sono volate tagliatelle né crostoni ai porcini. Ci voleva. 

Bardi resta l'allenatore del Forlì, Cangini non è mai stato in discussione, domenica quasi tutti i dirigenti saranno a Castiglione a sostenere la squadra. Una bella prestazione e la crisi è passata.   

2 commenti:

  1. Ci saremo anche noi forzaaaaaaaa

    RispondiElimina
  2. Ottimo! Ho letto che Bardi in vista di Castiglione avrebbe provato il 4-4-2: per caso questo rasserenamento del clima è legato anche ad un'eventuale promessa del mister di essere in futuro più elastico sul piano tattico? Non ci credo molto, ma...

    RispondiElimina

Dì la tua