martedì 27 agosto 2013

E se ci mettessimo... Poletti?



Volete sognare? Poletti. Sì, vero. Tutto vero. Davide ('81) è ad un passo dal Forlì, e se giovedì a Firenze arriva la ratifica della norma che 'sblocca' un giocatore degli undici dall'età media, l'attuale capitano che il San Marino vuole sbolognare potrà tornare a casa. Dove vive e dove ha trovato l'amore. Dove ha giocato cinque anni incantandoci tutti quanti, nonostante i rimproveri di Cotroneo e le battute sui mojito che beveva il sabato prima della partita.

Ora, riuscite a immaginarvi un tridente con Melandri a sinistra, Bernacci oppure Seba in mezzo e Poletti (qui uno dei suoi tanti gol) a destra? Io dico che dovrebbero cominciare a spaventarsi anche Monza, Alessandria e compagnia cantante. Che sballo. Oggi Pedroni senza far nomi ha ammesso: 'Siamo pronti ad un'operazione importante, la società è d'accordo, aspettiamo le decisioni della Lega Pro'.

Ps: sorry per la bufala Longobardi. Sapevo che il nome era grosso e l'ex Bassano mi sembrava un'opzione plausibile. Oddio, la mia prima idea era stata proprio Poletti ma un informatissimo tifoso biancorosso, verso il quale nutro fiducia incondizionata, ieri pomeriggio allo stadio mi ha smontato: 'Impossibile, è il capitano del San Marino, non possiamo permettercelo'. Ho messo nel cassetto il sogno Poletti, invece era vero. Riapriamo il cassetto. Tutto vero. Incrociamo le dita. E facciamo bei sogni stanotte.

14 commenti:

  1. Se fosse vero sarebbe il piu'bel regalo che ci possano fare. Non ho mai dimenticato quel mercoledì, quel Forlì Ancona dalle emozioni irripetibili.
    Tocchiamo ferro e aspettiamo Pole !

    RispondiElimina
  2. Col suo innesto faremmo quell'ulteriore salto di qualità che, a mio parere, ancora ci voleva... Ora speriamo di risolvere anche la questione punta/Bernacci!!
    C UNICA AD OGNI COSTO!!!! VAAAMOOOS!!!!!!

    RispondiElimina
  3. andrebbe benissimo, ci mancherebbe !
    Però significherebbe aspettare bernacci (fino a quando) e quindi giocare senza una vera punta centrale (Petrascu non lo è !)
    Per gli equilibri della squadra non sò se ce lo possiamo permettere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti da punta centrale ha fatto 25 gol.te dirai si ma in d.ok in c ha mai giocato li?quindi piano a dare giudizi solo perché nn sappiamo cosa fare

      Elimina
  4. Ozio non essere pesante:-) ;-)
    Sarebbe un ottimo innesto tecnico, di esperienza e integro fisicamente, quello che mancava veramente a questa squadra! Magari!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, non mi sono spiegato.
      Poletti va benissimo, un lusso.
      Ma parlavo più tatticamente, mettendomi nei panni di Bardi. In questo caso come "vera" punta centrale abbiamo solo Bernacci. Non ci sono dubbi. Siccome, da come ha iniziato, sembra sarà disponibile poche poche volte; mi chiedevo se non era meglio acquistare un attaccante delle sue stesse caratteristiche.
      Tutto quì.
      Il valore di Poletti non c'entra e non si discute.

      Elimina
  5. E aggiungo che se arriva (ma anche se non arriva Poletti) dobbiamo tutti riconoscere a questa società di essere sul pezzo e non dilettanti allo sbaraglio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'accordissimo con Mauro, ma non ho capito una cosa: Jiday ha già firmato e comunque è certo il suo ingaggio oppure l'eventuale arrivo di Poletti escluderebbe Jiday (per ragioni economiche e non ovviamente tecniche e di ruolo)? Gianluca

      Elimina
    2. Secondo me o l'uno o l'altro.... Tutti e due sarebbe il massimo della vita!! In ogni caso chi viene acquistato ufficialmente compare poi in notizia sul sito del Forlì calcio!

      Elimina
  6. copio e incollo da tuttolegapro:

    Rientrata la protesta e il conseguente sciopero proclamato lunedì dai calciatori: domenica in Lega Pro si scenderà regolarmente in campo. E' stato decisivo l'incontro odierno tra il presidente dell'Assocalciatori, Damiano Tommasi, il presidente della Federcalcio, Giancarlo Abete, e il dg della Lega Pro, Francesco Ghirelli. L'accordo tra l'Assocalciatori e la Lega Pro - che prevede che nel conteggio dell'età media vengano presi in considerazione solo dieci calciatori sugli undici schierati in campo - dovrebbe essere ratificato domani nell'assemblea di Lega.


    Dai che che Poletti e' nostro!!!
    Forza forli'!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Quindi niente jidayi? Sarebbe a mio parere con lui e il pole una squadra da urlo...

    RispondiElimina
  8. Jidai ha.gia firmato

    RispondiElimina
  9. Rimini 3 Forli 1 !!!!

    RispondiElimina

Dì la tua