giovedì 6 dicembre 2012

Il Forlì ha un tesoretto?




Ventimila euro, deca più deca meno. E' quanto avevano messo in preventivo di spendere i soci del Forlì pur di schivare il punto di penalizzazione. Ma la commissione disciplinare ha tirato dritto. La domanda ora è: che fine farà quel tesoretto? Ognuno si rimetterà in tasca il proprio obolo?

Idea: il Forlì potrebbe investire mettendo sotto contratto un superbomber. Accordino spalmato su un anno e mezzo onde evitare le sanguinolente aste estive, quando i "vecchi" (dalla prossima stagione salta l'obbligo dei 4 giovani) saranno ricercatissimi in vista di una Seconda Divisione al cardiopalma. Occasioni da saldo ce n'è a uffa, con tutte le società traballanti.

Tipo Bernacci? Perché no. Il profilo è quello. L'Airone al Morgagni, alè. Col Micio e Dracula ci scapperebbe un cartone animato da paura.

14 commenti:

  1. Ma l'intenzione della società e del Mister è quella di rinforzare la rosa adesso sì o no????
    Ancora non si è capito.... Mi auguro di sì perché è bene non rischiare finché la classifica ci è ancora amica!!
    NIENTE TELONI??? ANCHE DA QUI SI VEDE CHE NON VOGLIAMO FARE I PROFESSIONISTI FINO IN FONDO!!!
    Giochiamo col campo zuppo che è meglio..........

    RispondiElimina
  2. bernacci??? quella scarpaccia non la voglio al forlì!

    RispondiElimina
  3. spero alex che lo sia anke domenica!!!

    RispondiElimina
  4. domenica lo scarpone è squalificato

    RispondiElimina
  5. no i teloni non sono obbligatori!! Ma caro anonimo te preferisci un giocatore nuovo o i teloni nuovi?? guarda che i soldi sono quello che sono, soprattutto in questi periodi!! magari è bene averli per pagare la gente piuttosto che comprare cose che al momento non servono per forza

    RispondiElimina
  6. mica male l'idea Bernacci!! Chissà....magari i soldi non ci sono quindi staremo senza ma fantasticare non costa nulla!!

    RispondiElimina
  7. meglio un buon centrocampista. Di attaccanti ne abbiamo a iosa!!! CUBANITO12

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di attaccanti ne abbiamo a iosa ma chi la butta dentro per davvero adesso è fuori, il resto (Petrascu escluso) non è da categoria.
      A mio modesto parere.
      Mauro.

      Elimina
  8. Con 20.0000 euro da qui alla fine del torneo si ingaggia un giocatore di qualità, magari un attaccante che la butti dentro senza fare tante prove,in quel modo quella cifra rende più di un punto, anche un bambino lo capisce.
    Saluti Carlo.

    RispondiElimina
  9. Certo che con un top player (come va di moda dire adesso) al centro dell'attacco e uno al centro del campo direi che saremmo un'ottima squadra, con buone possibilità di essere il prossimo anno in una categoria che non vediamo da una vita....
    Mauro.

    RispondiElimina
  10. Visto che l'obiettivo per quest'anno è la salvezza, io i soldi li terrei per quest'altro anno perchè sarà dura. Alessandro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma lo fai o ci sei? lunica cosa dura è la tua capa, l'hai capito che quello che oggi costa 10 la prossima estate costa 20, perchè quelli buoni per garantici la C unica saranno i più cercati e i costi saliranno, diversamente ci si deve accontentare di vecchie glorie dal nome altisonante che servono solo a far sognare,solo quello, i tifosi, e noi ce lo ricordiamo bene.

      Elimina
    2. già io qualche nome me lo ricordo molto bene!!!

      Elimina

Dì la tua