sabato 27 ottobre 2012

Chi non gioca e perché



In una settimana - in particolare lo stesso giorno nel quale ho scritto sul blog "siamo più in forma di Elisabetta Canalis" - il Forlì ha accumulato più infortuni, influenze e acciacchi che in tutto il resto della stagione fin qui disputata. Domani col Savona assente sicuro Melandri, con lui dovrebbe restare in tribuna pure Orlando. Ecco la sfilza.

Oggiano: dolorante alla caviglia, dovrebbe andare in panca.
Sabato: problema ai flessori. Stamattina nell'ultimo allenamento è andato benino. Potrebbe esserci.
Petrascu: febbre fino a venerdì con dissenteria stile Vucinic. Probabile panchina e utilizzo nel secondo tempo.
Orlando: contrattura, al 99% non è della partita.
Melandri: menisco. E qui viene il peggio. Il Micio ha già fatto una risonanza magnetica al ginocchio, ora bisogna decidere se operarlo oppure no. Potrebbe restare senza campo per un mese. Abbondante. 

Per il Savona copio direttamente dal loro sito: Piove sul bagnato in casa Savona. Alle sicure assenze di Gentile, Scotto, Melis, Gozzi e Gallon (quest'ultimo squalificato) e a quella, praticamente certa, di Aresti (in porta giocherà il baby Secondelli, classe '94) si è aggiunta la pessima notizia che Virdis non è riuscito a recuperare dal probelma al polpaccio accusato mercoledì alla ripresa degli allenamenti: anche il bomber è out nel match clou contro il Forlì.

8 commenti:

  1. brutta botta quella del Micio !
    tanti tanti tanti in bocca al lupo !!!! Speriamo di averlo al 100% con il nuovo anno.
    In difesa speriamo Martini sia pienamente a posto per sostituire Orlando (insieme ai 2 baby).
    E se Bardi cominciasse con il tridente Filippi-Ferri-Alex ? tenendo per la ripresa i due assi Seba+Oggiano ???

    FORZA FORLI' !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Che palle!!!!!!ma dai ma si potra'???

    RispondiElimina
  3. veramente:( che sfortuna:( speriamo si rimettano tutti in sesto il prima possibile!!! dai Galletto non mollare!!!

    RispondiElimina
  4. GINESTRA
    VESI
    INGEGNERI
    MARTINI
    SAMPAOLESI
    SOZZI
    EVANGELISTI
    SABATO
    FILIPPI
    BUONAVENTURA
    PETRASCU

    CARICA RAGAZZI !!!!!!!
    FORZA FORLI' !!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mordini al posto di Sabato se non recupera

      Elimina
  5. Melandri è fondamentale e insostituibile per il gioco d'attacco del Forlì, è ovvio che chi lo sostitirà farà del proprio meglio, speriamo bene.
    Saluti Carlo.

    RispondiElimina
  6. D'accordo con Pin.. Melandri assieme a petrascu per il gioco del forli sono fondamentali!speriamo bene.

    RispondiElimina
  7. anche se petrascu e oggiano non sono al meglio,domani entrano e cambiano la partita scommettiamo... attenti al savona io conosco il suo mister e uno che non molla mai e fa giocare i suoi sempre al massimo.comunque vinciamo forza forli.

    RispondiElimina

Dì la tua