mercoledì 11 luglio 2012

Lettera da Gubbio



Umberto Semeraro saluta il Forlì. Tra pochi giorni comincia la sua nuova avventura a Gubbio, in Prima Divisione, agli ordini di mister Sottil.
L'Umbe ha voluto salutare con questa lettera al blog il Forlì, e a me sembra un bel modo.

Nel momento in cui sta per iniziare questa mia nuova avventura che è anche un sogno sento forte il dovere e il piacere di ringraziare tutta la realtà di forlì, dalla società, mister compagni e tifosi. Ho vissuto un anno bellissimo, porterò nel mio cuore questa bellissima stagione, dal primo giorno a Rocca all’ultimo in Coppa col Pontedera!
Mentre scrivo, mi tornano in mente tantissimi momenti, la vittoria del Derby, la vittoria con la Pistoiese, il pareggio con l’Este, la manita con lo Scandicci... Sono onorato di aver indossato questa maglia, ho ancora la camera biancorossa, tappezzata di foto e maglie!
Ringrazio i miei compagni, per l’affetto che tutt’oggi mi fanno sentire, grazie a loro sono cresciuto ed è anche merito loro se ora sono in una bella piazza. Il Mister, che mi ha messo nelle condizioni di sfruttare le mie qualità, la società che non ha mai fatto mancare nulla a noi giocatori, ed è una cosa davvero bella! Ringrazio infine i tifosi, quelli che c’erano sempre, sotto la pioggia, sotto la neve.. Non dimenticherò mai la sera post-Scandicci, le corse in bicicletta, le damigiane di birre che girano in quel bar...
Siete fantastici, vi porterò sempre nel mio cuore! Un forte in bocca al lupo a tutti, tiferò Forlì anche da Gubbio.
Vi abbraccio
Seme

2 commenti:

  1. Matteo giardini11 luglio 2012 20:05

    Grande se mercato,parole bellissime,hai fatto un ottimo salto di qualità,ricorda Forlì ti ha fatto passare una bellissima annata,vedi di ritornarci prima o poi!:)
    Continua a crescere e giocare come hai fatto fino ad ora...

    RispondiElimina
  2. Grazie della Tua grande partecipazione e dell'apporto determinante al raggiungimento della meritata promozione.

    RispondiElimina

Dì la tua