martedì 10 luglio 2012

Le notti di Cangini



Sfondo verde su questa prima fase del mercato biancorosso. Oggi in conferenza stampa Sandro Cangini ha svelato che, sì, l'unico ad aver firmato davvero il contratto finora è il giovane difensore Ingegneri dalla Primavera del Bologna. Ma oltre a Filippi ('93), dal Cesena sono in arrivo anche Leonardo Arrigoni (sì, il figlio 'buono' dell'ex mister del Cesena, difensore del '93) e la punta centrale Mattia Stefanelli (altro '93 ma reduce da un infortunio serio), oltre al laterale mancino proveniente dall'Ancona Ascoli Matteo Gandelli ('92, foto).

Giovani promettenti a esborso contenuto. Il colpo grosso è ancora nel taschino e sarà piazzato evidentemente solo più avanti, con la certezza del girone.

Per tutti i ragazzi accordo fatto, manca solo la firma. Un dettaglio? Mica tanto. 'Finché non la vedo - ha ammesso il diesse del Forlì - mica dormo sereno'.

5 commenti:

  1. Forza con ste firme!!

    RispondiElimina
  2. Gandelli è dell'Ascoli..

    RispondiElimina
  3. Matteo Gandelli dovrebbe andare al posto di Mazzoli se non riconfermato, mentre mi sembra che manchi il laterale destro posizione ricoperta dall'ex Semeraro, due ruoli importantissimi per il gioco di Bardi.
    Saluti Carlo.

    RispondiElimina
  4. Curiosità sui giovani, i vari: Ingegneri, Arrigoni, Vesi, Filippi e Stefanelli con che formula arrivano?

    RispondiElimina

Dì la tua